Poderosi da esportazione #31

Francesco Ciarpella

Si è assottigliata ma non è mica sparita la delegazione dei Poderosi da esportazione ancora in corsa nei vari campionati.

In Serie B, semifinali di playoff con in corsa ancora il solo Bogdan Milojevic. La Europa Ovini Chieti è sull’1-1 nella serie di semifinale contro Salerno e il pivot serbo ha però trovato poco spazio nelle prime due gare: nel successo di domenica, “Bog” non è sceso in campo, mentre in gara 2, che ha visto i teatini soccombere a domicilio all’overtime, in 8’ sul parquet nessun punto a referto. Venerdì e domenica Chieti scenderà in campo per gara 3 e 4 in terra campana.

Scendendo in Serie C Gold, la finale sarà un “derby poderoso”. A sfidarsi, infatti, saranno la Sicoma Valdiceppo di Luca Quondam e la Sutor Montegranaro di Francesco Ciarpella. Gli umbri hanno inflitto un secco 2-0 alla Magic Chieti, con Quondam a firmare 3 punti in 8’ nella gara 2 casalinga che è poi risultata decisiva, dopo il successo esterno in terra abruzzese. Per la Sutor una serie folle contro la vincitrice della regular season Lanciano, con la squadra in trasferta a risultare sempre vincitrice. Nella vittoria dell’Unibasket alla Bombonera, Ciarpella aveva firmato 4 punti in 10’, mentre nel successo decisivo a Orsogna l’ala gialloblu ha contribuito con 2 punti in 8’. La finalissima scatta questa domenica dal palasport di Ponte San Giovanni con gara 1. È sull’orlo del baratro, invece, la Robur Falconara di Riccardo Migliorelli: con il giovane playmaker ancora out, i dorici hanno perso gara 1 di finale playout sul campo del Pisaurum. Se dovessero cedere anche a domicilio in gara 2, sabato sera, si aprirebbero le porte della retrocessione in Serie C Silver.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: