La Bertram gioca una buona partita, ma si arrende a Bergamo

Bergamo-Bertram Derthona 85-76
(21-20, 40-42, 58-59)
Tabellini:
Bergamo:  Casella 16, Crimeni ne, Roderick 24, Bedini ne, Taylor 4, Fattori 12, Zucca 10, Piccoli ne, Sergio 6, Marelli ne, Benvenuti 11, Zugno 2. All. Dell’Agnell
Derthona: Alibegovic 26, Blizzard ne, Buffo ne, Ndoja 7, Ugolini ne, Garri 7, Lusvarghi ne, Viglianisi 3, Bertone 14, Gergati 2, Spizzichini 9, Lydeka 8. All. Ramondino

Sconfitta per la Bertram Derthona nell’ultima gara della stagione: i bianconeri si arrendono a Bergamo al termine di una gara molto equilibrata e decisa solo nel finale dalle giocate di Roderick. Il Derthona chiude l’anno onorando al meglio la partita contro la squadra lombarda. Primo quarto contraddistinto dal grande equilibrio in campo tra le due squadre, guidate dalle iniziative di Roderick e Alibegovic: dopo i primi dieci minuti di gioco i padroni di casa conducono per 21-20 nel punteggio. Nella seconda frazione, dopo un tentativo di allungo di Bergamo, la Bertram alza l’intensità della propria difesa e, grazie a percentuali eccellenti nel tiro da tre punti (6/9 nel primo tempo) trova il sorpasso: al 20’ i bianconeri guidano la gara per 40-42. Al rientro dagli spogliatoi le giocate di un ispirato Roderick consentono a Bergamo di tornare in vantaggio: nei minuti successivi arriva la reazione del Derthona, che con i canestri di Alibegovic opera il nuovo sorpasso (54-56 al 28’). Nel finale del periodo permane l’equilibrio in campo tra le due squadre: la Bertram, al 30’, guida la gara con il punteggio di 58-59. In avvio di ultimo parziale la formazione di Dell’Agnello produce un break di 9-0 che le consente di prendere il comando delle operazioni, prima che tre realizzazioni consecutive di Alibegovic riportino la Bertram a contatto (71-67 al 35’). Roderick, Benvenuti e Fattori propiziano il nuovo allungo dei padroni di casa (79-69 al 38’); Spizzichini e Bertone completano uno 0-7 che porta gli ospiti a un solo possesso di distanza (79-76 al 39’). In lunetta Roderick e Taylor sono glaciali e regalano il successo a Bergamo, che trionfa 85-76.

Così coach Marco Ramondino al termine della gara: ʺAbbiamo disputato un’ottima partita, anche di grande continuità: ci dispiace non avere avuto abbastanza energie e lucidità per vincerla. Credo sia stata una gara in cui abbiamo fatto le cose giuste con attenzione e per larghi tratti abbiamo avuto il controllo sia del gioco sia del punteggio. Come ci è successo altre volte durante l’anno la partita si è decisa su qualche dettaglio, abbiamo sbagliato tanti tiri liberi  che potevano darci ossigeno quando avevamo il controllo del punteggioʺ.

L'articolo La Bertram gioca una buona partita, ma si arrende a Bergamo proviene da Derthona Basket.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: