Imola espugna il PalaBakery per 77-83

Bakery Piacenza – Le Naturelle Imola Basket 77-83
(15-21; 31-35; 47-50) 

PIACENZA: Castelli 13, Appling 16, Spera 9,
Perego , Cassar 1, Guerra ne, Pederzini 4,
Pastore 17, Voskuil 13, Bracchi ne.
All. Di Carlo 

IMOLA: Ndaw ne, Montanari 2, Crow 9, Wiltshire ne,
Fultz 3, Calabrese ne, Bowers 8, Rossi 7,
Simioni 15, Raymond 31, Magrini 8.
All. DiPaolantonio 

Si apre a basso tasso di realizzazione il primo quarto di Bakery-Le Naturelle, con Imola che però si porta in vantaggio grazie ai canestri di Crow e Raymond per 8-17 al 7’ di gioco. I piacentini provano a recuperare ma i biancorossi spingono ancora in attacco e concludono la prima frazione di gioco in vantaggio per 15-21. Castelli e Appling, nuovo acquisto della Bakery arrivato in settimana, riportano in parità il punteggio raggiungendo Le Naturelle sul punteggio di 21-21 al 12’. 

Iniziano a faticare i biancorossi a penetrare la difesa piacentina ma mantengono, anche se di soli due punti, il vantaggio sui padroni di casa: 28-30 al 18’. Si torna negli spogliatoi sul punteggio di 31-35, con Imola che sbaglia qualche libero di troppo, ma continua ad essere solida in difesa. 

Spinge forte sotto la plance Imola al rientro sul parquet ma Piacenza rimane sempre sulla scia degli imolesi: 39-44 al 27’. Seppur poco continuativi in attacco, i biancorossi reggono in difesa e al 30’ di gioco comandano per 47-50. Gli ultimi 10’ di match si aprono con il coast to coast firmato Montanari e la tripla di Magrini che portano un ulteriore vantaggio alle Naturelle: 47-55 al 32’. I ragazzi di Coach DiPaolantonio continuano a macinare canestri ma la Bakery si fa sempre piu pericolosa, 58-64 al 36’. La stanchezza inizia a farsi sentire e qualche palla persa di troppo di Imola è la croce dei biancorossi che permette ai padroni di casa di raggiungere Le Naturelle sul punteggio di 67-67 a 2’ dal termine del match. Sono i 10 punti consecutivi di Raymond a riportare in testa Le Naturelle al 39’: 71-77. La Bakery recupera portandosi a -2, ma la bomba di Fultz riporta i suoi sul 75-80. Piacenza sbaglia in attacco, contropiede imolese che trova il fallo su Bowers che si infortuna: Magrini entra al suo posto e dalla lunetta realizza 2su2. Si torna in attacco Appling realizza subito in penetrazione obbligando Coach DiPaolantonio a chiamare timeout: 77-82 e 8’’ da giocare. Imola palla in mano, rimessa di Fultz per Magrini che subisce fallo. Magrini in lunetta dove realizza 1su2. Bakery in attacco Appling la prova da 3 ma si infrange sul ferro. Le Naturelle espugna così il PalaBakery per 77-83.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: