Ottimo week-end per le giovani orogranata femminili!

Ancora un ottimo week-end (con l’aggiunta di una “ciliegina” finale) per le ragazze delle squadre giovanili dell’Umana Reyer.

Sabato l’under 13 di coach Minicleri, un gruppo nuovo che si sta sempre più amalgamando, di partita in partita, ha espugnato Treviso col punteggio di 57 a 33, giocando una partita di carattere in cui, alla fine, la differenza fisica si è fatta sentire.

L’under 14 di coach Skrastina si è invece imposta sulle pari età della Ongarato Mirano. Tutte le ragazze orogranata a referto hanno avuto a disposizione diversi minuti in campo, all’interno delle rotazioni, e quasi tutte sono andate a canestro, rimediando subito alla inaspettata sconfitta per un solo punto rimediata a Motta una settimana prima.
Le under 16 di coach Bonivento, dopo il successo sulla Mestrina della settimana scorsa, hanno invece osservato un turno di riposo.

Ma la ciliegina sulla torta è arrivata dalle under 18 dei Coach Da Preda e Augusti, che hanno conquistato il primo posto in solitaria battendo le cugine dei Giants Marghera col punteggio di 65 a 43. Una grande prestazione fin dai primi minuti di una partita mai in discussione, con un vantaggio che ha toccato margini anche più ampi del finale. Un bravo a tutte le ragazze, che stanno crescendo di partita in partita, sia singolarmente che di squadra.

Questi invece i risultati delle compagini senior, composte però sempre dalle nostre atlete giovanili: in Serie B, Pordenone-Rhodigium 69-68; in Serie C, Abano-Umana Reyer 82-60; in Promozione, Alfiere-Umana Reyer 32-72.