DIAMANTE: «CONTRO PORTO IMPORTANTE LA LOTTA A RIMBALZO»

Ecco le parole Raimondo Diamante, assistente allenatore biancorosso, in vista di FC Porto-Pallacanestro Varese:

«Andiamo in Portogallo con la consapevolezza che per competere contro grandi squadre in trasferta bisogna stare concentrati e seguire il piano partita per quaranta minuti. Dovremo inoltre cercare di non guardare la classifica perchè il Porto è una squadra insidiosa che nell’ultimo turno di FIBA Europe Cup ha perso solo in volata contro l’Alba Fehervar e nei turni precedenti è sempre andata vicina alla vittoria. Rispetto alla gara giocata a Varese domani il Porto ritroverà Pedro Pinto che allungherà le rotazioni degli esterni. Per cercare di vincere dovremo concentrarci sulla lotta a rimbalzo cercando di non concedere secondi tiri ed essere bravi sulla difesa del pick & roll per evitare che giocatori come Prostran e Pinto abbiamo libertà di innescare gli esterni e i lunghi portoghesi».