MILANO E VENEZIA, IL TANDEM DI TESTA NON SI FERMA

Anche la sesta giornata della massima serie ha ribadito il concetto della forza superiore dell’AX Exchange Armani Milano e della Reyer Venezia. Milanesi vittoriosi con un largo 100-75 al Forum di Assago contro la Grissin Bon Reggio Emilia. Veneziani in trasferta e al fotofinish contro il Banco di Sardegna Sassari, con lo score finale di 83-86. Alle loro spalle insegue con 10 punti la Vanoli Cremona, cha ha espugnato con grande autorevolezza il parquet della Oriora Pistoia (73-90). A 8 punti un’altra coppia, ovvero L’Happy Casa Brindisi, corsara al PalaVela e la Sidigas Avellino, a segno in trasferta sul campo dell’Openjobmewtis Varese (79-83). Varese che è rimasta dunque a 6 punti in graduatoria e si è vista raggiungere dalla Virtus Bologna (90-81 sulla Red October Cantù). Canturini a sei punti come le altre due formazioni già citate. A 4 punti troviamo Fiat Torino, Alma Trieste, Grissin Bon Reggio Emilia e Germani Brescia, fermata per un solo punto a Trento dalla Dolomiti Energia (76-75). Questa sera i triestini, in posticipo alle 20,30, affronteranno la VL Pesaro, attualmente a quota 2, proprio come Trento. Chiude la lista, ancora a 0 punti, Pistoia.

L'articolo MILANO E VENEZIA, IL TANDEM DI TESTA NON SI FERMA sembra essere il primo su Fiat Torino Auxilium.